Agente 007 – Licenza di uccidere (1962)

Fashion in Films 1960s Dr. No

Copyright © 1962 United Artists

Il primo di tutti i film di James Bond diede inizio alla più iconica e di certo a quella a cui tutti si riferiscono quando pensano alla classica Bond Girl. Dopo il successo e la popolarità del bikini bianco indossato da Brigitte Bardot in ‘E Dio creò la donna’, Ursula Andress catapultò il due pezzi nella lista dei bestseller quando lei “ nonsolo mandò le vendite del bikini alle stelle, ma rese anche la Andress una celebrità internazionale.” Stephanie Pedersen, Reggiseno : un secolo di stile, supporto e seduzione. La Andress stessa ammise che “ il bikini la portò al successo. Come conseguenza di aver recitato in Agente 007 come prima Bond Girl mi venne data la libertà di scegliere i miei ruoli futuri e di diventare indipendente finanziariamente.” Questo film ebbe il più grande impatto nella storia del bikini che fu un modello della stessa Andress e della costumista di Agente 007, Tessa Prendergast, e fu venduto da Ursula da Christie’s per £41000 a Robert Earl di Planet Hollywood.

 

Jemma De Blanche

Scritto da Jemma De Blanche

Jemma De Blanche is a fashion and lifestyle journalist with a background in marketing and copy-writing, is in awe of all things creative and loves getting lost in a good book, a beautiful picture or the creativity of new collection. Jemma handles the Fashion in Film pages and the Men's catwalk reviews.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>