Alfred Dunhill

Fondato da Alfred Dunhill nel 1893

Designer Biography Alfred Dunhill

Credits & copyrights: Courtesy of Dunhill

Alfred Dunhill ereditò una selleria nel 1983. Rendendosi conto della crescente domanda e del business delle automobili e della mancanza di accessori disponibili, Dunhill ne vide le crescenti opportunità e iniziò a produrre accessori per veicoli.

Un imprenditore creativo, Dunhill cambiò il suo business, rinominandolo ‘Dunhill Motorities’ e ne venne fuori con un nuovo slogan; ‘ everything but the motor’.

Già offrendo antenne per auto, cappotte, occhiali da protezione, lampadine e set da picnic, Dunhill aggiunse poi orologi e cronometri nel 1903. Nel 1905 Dunhill brevettò il Windshield Pipe, un prodotto che permetteva di fumare mentre si guidava o si pedalava in maniera più semplice e confortevole.

Altamente innovativo, nel 1907 Dunhill inventò l’articolazione dello specchietto posteriore. Quello stesso anno esplorò altri interessi, aprendo un negozio di pipe e tabacchi a Londra. Tre anni dopo aprì un’industria di pipe vicino al negozio.

Dunhill iniziò una serie di collaborazione con le manifatture di sigari cubani vendendo marchi di sigari esclusivi e difficili da trovare. Visto che il successo del suo negozio di Londra aumentava Dunhill apriì un altro negozio a New York nel 1921, seguito da uno  a Parigi tre anni dopo.

Nel 1927 Dunhill creò l’accendino Unique. Rivoluzionario a quel tempo, fu il primo accendino utilizzato con una mano. Tre anni dopo, Clement Court, il manager del negozio di Parigi, viaggiò a Tokyo per firmare un accordo che dava a Dunhill i diritti per la distribuzione mondiale delle ricercate penne Namiki, tra le più prestigiose al mondo tra gli accessori per scrittura.

Nel 1930 ci fu l’espansione degli orologi Dunhill. Della  prima collezione completa creata nel 1936 facevano parte l’orologio Facet e il Key Watch.

Nel 1941 il negozio di tabacchi di Londra fu bombardato durante la seconda guerra mondiale. Il negozio non fu ricostruito fino agli anni 50’, quando Dunhill si espanse in America con negozi a Beverly Hills, Chicago e San Francisco dal 1951 al 1961.

Nel 1962 il team di produzione per James Bond richiese un accendino grigio scuro per l’introduzione del film di Sean Connery. Ciò iniziò una collaborazione a lungo termine tra i film della serie e il marchio. L’anno dopo Dunhill lanciò il suo marchio di sigarette.

Nel 1967 Carreras comprò il 51% dell’azienda e dai tardi anni 70’, Dunhill operava globalmente in 20 negozi. Il mercato collaborò con le sponsorizzazioni degli sport nel 1985 lanciando il primo torneo di golf Alfred Dunhill Cup. Adesso nota come Alfred Dunhill Links Championship, i golfisti professionisti competono contro le celebrità.

Nel 1998 l’azienda entrò a far parte del The Richemont Group, casa di alcuni dei più eleganti marchi di lusso.

Nel 2005 un gruppo di nuovi stilisti furono assunti per rivitalizzare lo storico marchio. Richard James, Tom Bolt, Nick Ashley e Bill Amberg hanno tutti aiutato il rinnovamento dell’abbigliamento e degli accessori. Tre anni dopo Kim Jones fu nominato direttore creativo il cui ruolo non era mai stato offerto prima.

Un ulteriore espansione seguì quell’anno con l’apertura di un negozio a Mosca e un accordo commerciale che dava ad Alfred Dunhill il controllo di 24 punti vendita in Cina. In quell’anno inoltre Jude Law divenne il volto del marchio.

L’azienda ha ora quattro ‘case’ Dunhill a Londra, Hong Kong, Shangai e Tokyo. Ogni ‘casa’ soddisfa i bisogni del moderno gentleman offendo prodotti Dunhill come abbigliamento maschile, anche di pelle, accessori e gadget. Sono disponibili anche spa, stanze tv, barbieri e bar.

Dal suo lancio nel 1893 il marchio Dunhill è stato associato con il lusso inglese. Un’azienda che è nota per il suo ricco patrimonio, Dunhill offre prodotti maschili innovativi per un cliente internazionale. Alfred Dunhill è famoso per la sua costante innovazione e creatività. Dedicando se stesso alla creazione dei prodotti più raffinati, Alfred Dunhill aiutò a creare la funzionalità e lo stile di Dunhill senza rivali.

Saxony Dudbridge

Scritto da Saxony Dudbridge

Saxony Dudbridge was one of the first contributors to the Catwalk Yourself project, Saxony studies International Fashion Marketing and she is responsible for our great History and Designers Biographies sections.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>