Comme des Garcons

Autunno-Inverno 2010/11 – Le modelle hanno fatto quasi letteralmente irruzione sulla passerella. Non solo sembravano imbottite, ma i lori abiti erano ripieni in maniera stravagante. La silhouette si era gonfiata. Rei Kawakubo ha giocato con le dimensioni e la portata. Trench neri a lunghezza del ginocchio e abiti  pieni zeppi di imbottiture indulgenti. Insieme con le loro piccole facce bianche, il mento fasciato e i capelli legati, le modelle assomigliavano a dei lottatori di sumo. Le forme voluttuose culminavano in abiti bianchi con bolle di imbottitura dappertutto, e le gonne a balze erano rimodellate drammaticamente per un look paffuto. C’erano anche tante giacche gessate a rivelare imbottiture al di sotto e i top bianchi e i pantaloni facevano assomigliare le ragazze a dei giganti marshmallows. Se non è stato tutto intorno al volume visto che agli abiti bianchi della stessa sostanza era dato un look più scolpito allora è stata una collezione vivace, ma catwalkyourself è scettico sulla vestibilità della collezione.

Zoe Garton

Scritto da Zoe Garton

Zoe Garton was one of the first contributors to the Catwalk Yourself project. She has a fervour for fashion and graduated with a BA (Hons) in History at University College London. Zoe is responsible for our Ready-to-Wear and Haute Couture sections.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>